PREMIAZIONE CONCORSO 3DREAMING CHALLENGE INNOVATION


27 Maggio 2015 – ore 11:00
Auditorium Istituto Bearzi via Don Bosco, 2 – Udine

Arriva a conclusione la prima edizione del contest 3Dreaming Challenge Innovation ideato e realizzato da Idea Prototipi Srl in collaborazione con l’Istituto Bearzi di Udine.

PREMIAZIONE CONCORSO 3DREAMING CHALLENGE INNOVATION
Un concorso aperto agli studenti del 3° anno del CFP del 4° e 5° anno dell'istituto tecnico.

Il concorso ha avuto avvio a novembre 2014 contestualmente alla donazione da parte di Idea Prototipi di una stampante 3d in-dustriale all'istituto Bearzi, donazione che assieme al concorso ha l'obiettivo di promuovere e diffondere la conoscenza delle nuove tecnologie di modellazione e stampa 3d al fine di favorire la formazione di nuovi profili professionali.
Durante l'anno scolastico, partendo da una loro idea di nuovo prodotto che presentasse caratteri di innovazione prestazionale o tipologica, gli studenti ne hanno seguito tutta la parabola di sviluppo, dall'idea agli aspetti tecnologico industriali della produ-zione valutando anche gli aspetti legati alla commercializzazione. Ogni idea è stata così da loro ingegnerizzata e prodotta con la tecnica di stampa 3D attraverso l'impianto che l'istituto ha ricevuto da Idea Prototipi.
Il concorso si concluderà mercoledì 27 maggio 2015 alle ore 11:00 con la premiazione del miglior progetto.



A valutare i progetti finalisti e decretare il vincitore sarà una commissione composta da:

Massimo Agostini – Fondatore e Presidente di Idea Prototipi Srl
Stefano Casaleggi – Direttore Generale Area Science Park
Roberto Siagri – Fondatore presidente e CEO di Eurotech S.p.A.
Marco Sortino – Delegato per le Imprese dell’ Università degli Studi di Udine
Enrico Tavano – Docente di materie tecniche dell'Istituto Bearzi
Francesco Calderini – Docente di robotica ed innovazione tecnologica dell'Istituto Bearzi

Ad aprire la mattinata una tavola rotonda che coinvolgerà i membri della commissione e la direzione dell'Istituto moderati da Massimo Campazzo. Tema del confronto, i nuovi scenari industriali e professionali che si aprono con la diffusione degli strumenti di modellazione e stampa 3D.